Incontri

ArtLab 21 Bergamo: ripartire dalla cultura e dai territori per costruire nuove strategie post-Covid

Dal 22 al 25 settembre a Bergamo torna ArtLab. Territori, Cultura, Innovazione, la piattaforma per l'innovazione delle politiche e delle pratiche culturali promossa dalla Fondazione Fitzcarraldo.

La seconda tappa, dopo quella dello scorso anno – resa possibile dal sostegno di Fondazione Cariplo e dalla preziosa collaborazione del Comune di Bergamo – guarda al futuro post-Covid partendo dalla riflessione sul ruolo chiave della cultura come fattore trasversale a tutti gli ambiti della società in grado di ricucire gli strappi prodotti dalle conseguenze della pandemia.

Tanti gli appuntamenti che in parte proseguono dibattiti avviati già nella prima tappa di giugno Bari/Matera e che verranno ripresi a Bergamo con dei tavoli di lavoro dedicati, in un passaggio ideale tra la Capitale europea della cultura 2019 e la futura Capitale italiana della cultura 2023 e numerosi i nuovi temi che affronteremo insieme ai partner e agli ospiti, italiani e internazionali, in una serie di incontri aperti a tutti e in sessioni su invito: oltre 20 eventi, la maggior parte in presenza (compatibilmente con le normative) e accessibili in streaming sul sito artlab.fitzcarraldo.it.

Scopri il programma
Iscriviti alla community
Candidati come volontario

Formazione

Scenari, player, sfide e opportunità: impatto e sostenibilità, quale relazione possibile?

I recenti sviluppi della Riforma del Terzo Settore e i mutamenti di scenario rendono la valutazione di impatto una sfida improrogabile.
Fondazione Fitzcarraldo, nel corso della sua attività, ha sviluppato competenze e esperienza per affrontare la materia con spirito critico e sguardo multifocale.

L'obiettivo è quello di mettere a disposizione delle organizzazioni questo bagaglio di conoscenza attraverso una nuova formula che alla partecipazione all'intero ciclo di 4 incontri integra la possibilità di iscriversi ai singoli webinar.
Il percorso è rivolto ai professionisti della cultura che vogliono approfondire il tema della valutazione di impatto, imparare a sviluppare un pensiero valutativo capace di rispondere alle sfide attuali per diventare realmente impact oriented.

Scopri di più
Richiedi informazioni
Iscriviti

Formazione

Sono aperte le iscrizioni alla terza e ultima Summer School promossa dal partenariato europeo

La Summer School è un'esperienza di apprendimento online per i professionisti della cultura che vogliono scoprire nuove metodologie e strumenti di supporto nel loro lavoro. Sarà un'opportunità di networking internazionale, uno spazio in cui esplorare nuove idee, ma anche un'occasione di formazione pratica per favorire lo sviluppo professionale.

Lavoreremo insieme su sfide reali, sperimentando il processo e gli strumenti sviluppati nell'ambito del progetto A+.
I partecipanti saranno divisi in 6 diversi team, che lavoreranno insieme per tutta la durata della Summer School.
Ogni squadra avrà la possibilità di applicare la metodologia A+ su una sfida reale del pubblico proposta da un'istituzione culturale di uno dei seguenti paesi: Croazia, Danimarca, Italia, Polonia, Portogallo, Spagna e Regno Unito.
Ogni squadra sarà supportata nell'applicazione del processo A+ da due facilitatori provenienti dal consorzio del progetto.

Alla fine della Summer School, ogni squadra avrà la possibilità di presentare la propria idea di prototipo AD alla direzione delle istituzioni culturali coinvolte.
La lingua di lavoro è l'inglese.

Scopri di più
Iscriviti

Osservatorio Culturale del Piemonte

La cultura in Piemonte. Oltre i dati, questione di futuro
Relazione Annuale 2020/2021 dell'Osservatorio Culturale del Piemonte

Ammonta a oltre 200 milioni di euro la stima delle mancate entrate registrate dal comparto culturale piemontese nel corso del 2020. Dopo un anno di pandemia, è tempo di bilanci per l'Osservatorio Culturale del Piemonte, che rende noti i dati raccolti nel corso del monitoraggio di tutto il 2020 e della prima parte del 2021, con uno sguardo rivolto alla ripartenza e a nuove strategie per affrontare le criticità del settore culturale.

Giovedì 8 luglio si è svolta la presentazione della Relazione annuale in presenza presso il Teatro Carignano di Torino.

Vai al sito di OCP per scaricare i materiali

Fondazione

La neo presidente Gariboldi, intervistata da Acta non verba, ha tracciato il quadro delle sfide e obiettivi della Fondazione nel futuro

Alessandra Gariboldi, neopresidente di Fitzcarraldo, ci racconta le sfide che attendono la fondazione nei prossimi mesi, a cominciare dalla sostenibilità dell'intervento sociale, dal ruolo della partecipazione attiva, fino alla sperimentazione di modelli culturali innovativi.

Continua a leggere l'articolo su Acta non Verba

Incontri

Rivedi gli incontri di ArtLab Bari/Matera sul sito ufficiale
Prossima tappa Bergamo

Va in archivio la tappa Sud di ArtLab 21. Tutti i panel sono disponibili online sul sito ufficiale: dagli approfondimenti sulle opportunità nei nuovi programmi comunitari 21-27 e in particolare di politiche per la coesione, rigenerazione dei territori, parternariati pubblico privati e di reti e alleanze strategiche per lo sviluppo sostenibile, cooperazione europea, equità di genere nel settore culturale e creativo e molto altro.

Se le condizioni sanitarie continueranno a migliorare, la prossima tappa di Bergamo dal 22 al 25 settembre 2021 si svolgerà in presenza.

Per essere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla community
Rivedi gli appuntamenti di Bari/Matera

Ricerca e consulenza

International Conference: Beyond the Pandemic: the New Concept of Participation, dal 20 al 22 luglio 2021

Dal 20 al 22 luglio saremo a Sansepolcro (Arezzo) in occasione della conferenza internazionale di Be SpectACTive!: Beyond the Pandemic: the New Concept of Participation, nell'ambito del Kilowatt Festival, a Sansepolcro.

Insieme ai partner provenienti da diversi paesi europei, ricercatori internazionali, professionisti, cittadini, ci confronteremo sul significato profondo che è alla base di tutte le strategie partecipative. Come possiamo immaginare una nuova semantica per la nozione di "partecipazione"? Cosa vogliamo che sia la partecipazione da qui ai prossimi 5 anni? Come si rapporta all'"impegno civile"?

Scopri il programma e come partecipare in presenza

Fondazione

#Sietelanostraitaliamigliore
Vacanze gratis in Val di Sole agli operatori della cultura e dello spettacolo

Siamo felici di collaborare, insieme a CCW - Cultural Welfare Center, alla realizzazione della seconda edizione del progetto #SieteLaNostraItaliaMigliore lanciato dalla Val di Sole insieme agli operatori turistici e le tre società impianti (Funivie Folgarida Marilleva, Consorzio Pontedilegno-Tonale e Pejo Funivie), l'Azienda per il Turismo e gli organizzatori delle WOW Experience.

Se l'anno scorso l'iniziativa era dedicata agli operatori sanitari, quest'anno la Val di Sole intende sostenere coloro che operano del mondo della cultura e dello spettacolo, uno dei settori economici più colpiti dalle restrizioni imposte dalla pandemia: attori, musicisti, artisti visivi, tecnici dello spettacolo, personale dei musei, guide turistiche e molte altre categorie professionali.

Scopri di più sul sito
Prenota la tua vacanza

Fondazione

Alessandra Gariboldi è la nuova presidente di Fondazione Fitzcarraldo
Succede a Ugo Bacchella al timone fin dalla nascita della Fondazione nel 1999

La nomina è avvenuta nel corso dell'ultimo Consiglio di Amministrazione e dei Soci Fondatori, durante il quale si è discusso l'orientamento strategico futuro della Fondazione che, da più di 20 anni, opera nell'interesse generale per promuovere la sostenibilità e l'innovazione delle politiche, delle pratiche e dei processi culturali e creativi.

È una tappa del percorso di transizione intrapreso più di un anno fa che mira a ridefinire, nel contesto sociale ed economico profondamente mutato, il ruolo della Fondazione nell'accompagnare le trasformazioni culturali.
La scelta di Alessandra Gariboldi va in questa direzione.
È per me un onore accompagnare la Fondazione in questa evoluzione. Il contributo della cultura è essenziale per sostanziare uno sviluppo realmente sostenibile, affrontare le disuguaglianze e definire nuovi campi di azione, ma la sua capacità trasformativa può realizzarsi solo in una dimensione collaborativa, aperta e coraggiosa e, soprattutto, in una prospettiva europea. È questa una scelta di campo che fa parte della storia di Fitzcarraldo e che intendiamo rinnovare.

Quarantasettenne, storica dell'arte, ha maturato le sue competenze in oltre 20 anni di lavoro sia in Fitzcarraldo – come Coordinatrice dell'Area Ricerca e Consulenza e, dal 2019, come Responsabile dell'Area Progetti Transnazionali – sia come consulente per alcuni grandi progetti e istituzioni nazionali e internazionali.
Con una solida esperienza in cooperazione internazionale e audience development, Alessandra Gariboldi ha contribuito in qualità di manager e ricercatrice a diversi progetti europei sulla partecipazione culturale e in qualità di consulente per diverse Capitali Europee della Cultura.

Il nostro ringraziamento va a Ugo Bacchella, presidente uscente, che ci ha accompagnato con entusiasmo e passione in tutti questi anni e continuerà farlo nel ruolo di consigliere di amministrazione con delega allo sviluppo e al progetto ArtLab; insieme a lui Catterina Seia, riconfermata alla vice presidenza.

Scarica il comunicato stampa

Formazione

Aperte le iscrizioni al catalogo Formazione 2021: 6 corsi da maggio a dicembre

Il catalogo formazione 2021 consente di scegliere tra una gamma di corsi di breve durata incentrati su specifici temi: l'audience development, l'europrogettazione e la valutazione degli impatti della cultura, la trasformazione digitale, il marketing culturale.
Un'offerta strutturata che si rivolge a operatori e organizzazioni, ma anche a studenti e professionisti interessati ad approfondire alcuni tra i temi più attuali nel mondo della cultura.

Il primo corso su Europrogettazione per la cultura, in collaborazione con Melting Pro, partirà il 27 maggio.

Scopri di più
Richiedi info
Iscriviti

Ricerca e consulenza

Online il percorso di formazione di EU Heritage sul patrimonio culturale

È online l'European Pilot Training Programme, un percorso formativo costituito da 5 moduli diversi che spaziano dal patrimonio, al turismo esperienziale, al cultural project management, alla dimensione digitale, all'imprenditoria e valutazione di impatto.

Come partner del progetto, abbiamo curato con entusiasmo il modulo 1 'Cultural heritage and Experience Tourism for local development' coinvolgendo esperti interni ed esterni.

Un grande grazie a Damiano Aliprandi, Ugo Bacchella, Luca Bruschi, Miguel Carrasco, Annalisa Cicerchia, Emmanuele Curti, Luca Dal Pozzolo, Elena Dubinina, Yuki d'Emilia, Caterina Federico, Roberta Garibaldi, Alessandra Gariboldi, Maurizio Goetz, Alberto Gulli, Fadia Khraisat, Elisa Meglioli, Maria Elena Rossi, Catterina Seia, insieme a PREDIF, CCW-Cultural Welfare Center, Via Francigena, Associazione Italiana del Turismo Enogastronomico, Master in Economia e Gestione del Turismo, ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo.

Visita il sito di EU Heritage

Formazione

La nuova classe del CRPC

Siamo felici di avere una classe più composita che mai: venti operatori con le loro organizzazioni che provengono da tante regioni dal sud al nord Italia.
Una diversità che – siamo certi – potrà essere valore aggiunto di un percorso che li vedrà tutti insieme: persone capaci e innamorate dei propri territori che sapranno moltiplicare competenze e opportunità per sé stessi, le proprie realtà lavorative e le comunità con cui operano.

A tutti, un grande in bocca al lupo.

Visita il sito del CRPC

Formazione

CRPC XXV edizione / Aprile-dicembre 2021
Riparti con noi! Candidati entro il 31 marzo

È un anno speciale per il CRPC: festeggiamo la XXV edizione e vogliamo farlo nel migliore dei modi. Di fronte alle difficoltà di questi mesi, abbiamo perfezionato una nuova formula che unisce momenti online e in presenza, attività di mentoring e moduli rinnovati che affrontano le sfide del presente e del futuro prossimo.

Il CRPC è un percorso di formazione e accompagnamento unico nel suo genere, che permette di sviluppare una visione strategica e competenze di gestione in ambito artistico e culturale.

Il nostro obiettivo è aiutarti a consolidare e far evolvere il tuo profilo professionale, per diventare motore di innovazione all'interno delle organizzazioni e dei progetti culturali.

Proponiamo una formula executive di 8 mesi, con esperti italiani e internazionali, per offrire un'esperienza unica di apprendimento e l'opportunità di diventare parte di un network ampio e dinamico, sviluppato in oltre 25 anni di lavoro.

Vai al sito
Richiedi informazioni

Incontri

Nuovi titoli e un ciclo di workshop online per operatori culturali: gli strumenti di Editrice Bibliografica e Fondazione Fitzcarraldo per affrontare le sfide della pandemia

Per continuare a rispondere allo sviluppo professionale degli operatori culturali e a una maggiore consapevolezza del ruolo della cultura nella società e nell'economia, insieme a Editrice Bibliografica abbiamo pensato alla collana Geografie Culturali, diretta da Luca Dal Pozzolo, che è tornata in libreria con nuovi titoli e una serie di workshop per operatori culturali dal format innovativo.

A condurre gli incontri saranno figure chiave del settore, tutti autori della collana. A partire dai temi dei propri libri – dalla sostenibilità dei musei alla trasformazione digitale della cultura, dai nuovi strumenti di engagement del pubblico alle strategie per valorizzare il patrimonio culturale – gli autori, durante i workshop a numero chiuso, offriranno strumenti per affrontare nella maniera più proficua le attuali criticità, anche attraverso best practices e la discussione di casi proposti dai partecipanti.

Ad aprire il ciclo, mercoledì 31 marzo 2021 alle ore 18, "Musei e cultura digitale: stato dell'arte a musei chiusi" con Maria Elena Colombo, docente presso l'Accademia di Belle Arti di Brera e autrice del libro Musei e cultura digitale. Fra narrativa, pratiche e testimonianze.

Il 15 aprile sarà la volta di "Impatti da misurare, impatti da raccontare. Strumenti per le organizzazioni culturali", workshop condotto da Annalisa Cicerchia, economista della Cultura Istat e co-founder CCW, autrice del libro Che cosa muove la cultura.

Il 10 maggio si parlerà di "Museums & People" con Giovanna Brambilla, Responsabile Servizi Educativi presso GAMeC, autrice del libro Soggetti smarriti. Il museo alla prova del visitatore (uscita: maggio). Al centro del workshop, le persone dentro e fuori dai musei, i musei come luoghi di cittadinanza e come bene al servizio della fragilità e della marginalità.

Il costo del workshop che include l'acquisto di un saggio della collana è di 27,90 €.

Scopri i workshop
Scarica il comunicato stampa

Osservatorio Culturale del Piemonte

Online i report annuali musei e cinema in regione dell'OCP

Tra chiusure forzate, ingressi contingentati e protocolli restrittive per la fruizione dei luoghi di cultura, l'Osservatorio Culturale del Piemonte ha continuato a presidiare le sue attività ordinarie anche per l'annus horribilis appena trascorso. Da pochi giorni infatti sono disponibili online i report del 2020 relativi ai dati su musei cinema in Piemonte.

Il report statistico annuale relativo ai flussi di visite dei musei e beni culturali fornisce informazioni sia sui luoghi di cultura che fanno parte del Sistema Museale Metropolitano di Torino sia di quelli del Sistema Museale Regionale del Piemonte.

Per quanto riguarda il report annuale relativo al cinema le informazioni riguardano i biglietti venduti e gli incassi registrati nelle sale cinematografiche della regione, con un focus sui risultati ottenuti a livello provinciale e un confronto con gli anni precedenti.

Scarica il report annuale musei
Scarica il report annuale cinema

Incontri

Quarta di copertina | Nuove Rotte per il 2021
Dedicato alla collana Geografie culturali con le novitÓ sulle nuove uscite e i workshop dedicati

Martedì 9 febbraio 2021, ore 18
In streaming sulla pagina Facebook di Fondazione Fitzcarraldo e di Editrice Bibliografica

Tornano gli incontri online con gli autori della collana Geografie Culturali, nata dalla collaborazione di Fondazione Fitzcarraldo e Editrice Bibliografica, per mantenere l'orientamento in un anno di cambiamenti.

Durante l'evento, moderato da Emilio Casalini, gli autori di Geografie Culturali interverranno per presentare le nuove uscite previste per il 2021 e il progetto dei workshop a numero chiuso: un nuovo format ideato per discutere e dialogare direttamente con gli autori sulle tematiche affrontate nei loro libri.

Parleremo di trasformazione digitale, impatto sociale della cultura, patrimonio culturale e lockdown, e ancora di digitale, sostenibilità e rapporto coi pubblici nei musei.

Scopri la collana

Fondazione

Caro Ezio, grazie

Ezio era un socio fondatore di Fitzcarraldo dal 2010, un amico artista generoso, solare, appassionato, introverso e furioso.
Quando divenne socio fondatore decise che il suo contributo fosse una quota dei diritti dei suoi lavori a un Fondo gestito da Fitzcarraldo per favorire lo sviluppo di competenze gestionali nei musicisti. Si buttò a capofitto in quel progetto, coinvolgendo studi legali italiani e inglesi, tempestando la SIAE che non ne voleva sapere, annunciandola con grande orgoglio giusto dieci anni fa, la sera del 24 maggio 2010, prima di dirigere la Filarmonica del Regio nella sua sinfonia Oceans.

Lo abbracciamo e lo ricordiamo con questo frammento del suo intervento di apertura di Artlab nel 2008 e nel successivo brano Cappotto di legno, un pezzo scritto e interpretato da Ezio con il Buxusconsort e Lucariello degli Almamegretta – qui la prima esecuzione.

Grazie caro Ezio per la tua arte, per i tuoi insegnamenti e per le tue battaglie per rinnovare il mondo della musica, per promuovere il dialogo tra discipline e per aver reso evidente tutto quello che arte e cultura possono fare come terapia sociale, per il benessere e la felicità delle persone.
Un abbraccio alla sorella Ivana che divide con tutti noi in Fitzcarraldo un percorso di lavoro e di affetto da più di vent'anni.

Un pensiero di Ezio Bosso, scritto all'inizio della pandemia

Progetti speciali

'Geografie Culturali', la nuova collana di Fitzcarraldo

La collana Geografie Culturali, frutto della collaborazione tra Editrice Bibliografica e Fondazione Fitzcarraldo, è pensata per concorrere allo sviluppo delle competenze degli operatori culturali e alla crescita della consapevolezza del ruolo della cultura nella società.

Curata da Luca Dal Pozzolo, responsabile ricerca di Fondazione Fitzcarraldo e direttore dell'Osservatorio Culturale del Piemonte, intende esplorare, tracciare mappe, raccontare itinerari, per riflettere con una maggiore consapevolezza sui luoghi e sui ruoli possibili della cultura nella società e nell'economia, all'epoca della globalizzazione e delle nuove rivendicazioni locali.

Scopri la collana

...
Fondazione Fitzcarraldo, via Aosta 8, 10152 Torino. Tel +39 011 5099317, fax +39 011 503361
Privacy Policy