Formazione

Ancora due posti disponibili per il Master of Advanced Studies SUPSI in Cultural Management

Lugano, ottobre 2017 - ottobre 2019

In arrivo la nuova edizione del Mas in Cultural Management, organizzato dal Conservatorio della Svizzera italiana in collaborazione scientifica con Fondazione Fitzcarraldo.
Il corso è biennale e strutturato principalmente in fine settimana intensivi, per dare modo a chi è già attivo professionalmente di conciliare lavoro e studio. Il titolo finale Master of Advanced Studies SUPSI in Cultural Management si ottiene con il superamento dei 60 crediti di studio previsti.

ANCORA DUE POSTI DISPONIBILI!
Scopri il master

Ricerca e consulenza

Fondazione Fitzcarraldo con Io sono Gargano

Sono 19 i comuni uniti nel progetto Io sono Gargano per la valorizzazione integrata-innovativa delle risorse turistiche e culturali. Il progetto, presentato dalla Città di Manfredonia come comune capofila, ha vinto la selezione - fra 59 proposte pervenute al Ministero - del Bando MiBACT per gli "Interventi per la valorizzazione delle aree di attrazione culturale". Fondazione Fitzcarraldo è partner tecnico di questo consorzio e avrà il compito di raccordare criticità e opportunità, esigenze e necessità. Il 4 ottobre a Manfredonia il presidente Ugo Bacchella ha presentato la proposta progettuale insieme al sindaco Angelo Riccardi e Saverio Mazzone dell'Agenzia del Turismo. Al centro della progettazione "IO SONO GARGANO" vi è l'obiettivo di valorizzare le risorse umane e produttive e promuovere nuove forme di gestione delle organizzazioni culturali e creative, per immaginare i nuovi luoghi della contemporaneità e fonti dell'innovazione; si vuole dar vita a percorsi culturali, enogastronomici, museali, artigianali, naturalistici e a manifestazioni culturali locali di valorizzazione delle tradizioni e del patrimonio paesaggistico e culturali, materiale ed immateriale.

L'11 ottobre a Manfredonia, nell'ambito del programma Culture Club, prende avvio la progettazione vera e propria che vedrà insieme ai tavoli di lavoro associazioni culturali, imprese creative e turistiche e Istituzioni. Per Fondazione Fitzcarraldo partecipano Alberto Gulli, Damiano Aliprandi e Roberto Albano.

Maggiori informazioni

Incontri

Rassegna Singolare e Plurale 2017

Torino, 6 ottobre - 12 novembre 2017
Fondazione Fitzcarraldo è partner di Opera Barolo / PARI / Polo delle Arti Relazionali e Irregolari e della Città di Torino nell'ambito della Rassegna Singolare e Plurale 2017, che si svolge fino a domenica 12 novembre presso Palazzo Barolo e Housing Giulia a Torino. Singolare e Plurale è un'occasione per non perdere il filo di quello che avviene qui e nel mondo, mantenendo attiva e connessa l'ampia rete di Arte Plurale – costruita fra Comune, scuola, università, fondazioni, dipartimenti educazione dei musei, associazioni e cooperative sociali – che in tutti questi anni ha saputo rendere Torino una città unica nel panorama italiano e forse internazionale.

In particolare, Fondazione Fitzcarraldo è coinvolta nei workshop "Dioniso, un dio liquido e molteplice" e "Fughe", in programma tra venerdì 27 e domenica 29 ottobre, rivolti a studenti delle Scuole Medie Superiori, Università, Accademia e a persone adulte.

Maggiori informazioni

Risorse

Buone pratiche di diffusione culturale in Commissione Cultura

Martedì 3 ottobre 2017 la Commissione Cultura del Parlamento Italiano ha svolto un'audizione di esperti nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle buone pratiche della diffusione culturale.
Tra gli esperti è intervenuto Ugo Bacchella, presidente della Fondazione Fitzcarraldo.

Guarda il video integrale

Formazione

Dodici mesi per far crescere i tuoi progetti: iscriviti al CRPC XXII

Riparte il CRPC - Corso di perfezionamento per Responsabile di Progetti Culturali che da oltre 20 anni accompagna operatori e organizzazioni nella realizzazione sostenibile ed efficace delle loro idee. Esperienza consolidata, appartenenza a un network internazionale, presenza di professionisti attivi nel settore culturale sono le fondamenta di un corso progettato per rafforzare le competenze negli ambiti del management, della comunicazione e della produzione culturale.

Tre sono le formule di partecipazione a seconda delle proprie esigenze formative e professionali:
· Focus Formazione, per chi vuole rafforzare le proprie competenze concentrandosi su formazione d'aula e studio individuale.
· Focus Progetto, per chi vuole mettere subito in pratica le competenze sviluppate durante il corso e realizzare il proprio progetto.
· Focus Mentoring (per 2 membri di una stessa organizzazione), per organizzazioni che vogliono far crescere il proprio team e lavorare allo sviluppo strategico con l'appoggio di un network di professionisti.

Il CRPC è strutturato in sei moduli didattici base (da gennaio a dicembre 2018, un weekend al mese) a cui si aggiungono laboratori intensivi di progettazione e una visita studio a scelta tra Berlino, Palermo e Torino.

Le iscrizioni sono aperte! Scopri di più sul sito crpc.fitzcarraldo.it

Incontri

ArtLab vola a Francoforte

Dall'11 al 15 ottobre 2017 ArtLab sarà presente al festival d'affari THE ARTS+, fiera annuale e think tank dedicati alle industrie creative lanciata dalla Frankfurter Buchmesse. La partnership è stata lanciata durante l'edizione di ArtLab 17 Milano da Holger Volland, vicepresidente di Frankfurter Buchmesse a capo dell'ufficio di Pechino e responsabile dello sviluppo commerciale internazionale della Buchmesse. ArtLab collabora alla progettazione e realizzazione dell'Innovation Summit, uno dei momenti più importanti della Fiera, che unisce stakeholders e professionisti del mondo culturale e creativo europeo.

Visita il sito di THE ARTS+

Incontri | Formazione

Cultural Day a Brescia

Brescia, Chiesa di San Giorgio e Palazzo Martinengo, 24 ottobre 2017

Fondazione Fitzcarraldo insieme a Fondazione Brescia Eventi organizza una giornata dedicata al rafforzamento delle competenze progettuali degli operatori culturali attivi sul territorio bresciano, con particolare riferimento agli amministratori, dirigenti e funzionari del comparto cultura dei comuni della provincia di Brescia.
Il Cultural Day intende offrire momenti di formazione e networking di qualità a tutti gli operatori per stimolare la produzione creativa e culturale locale sollecitando un approccio condiviso alla progettazione e alla pianificazione territoriale.
La giornata si struttura in due appuntamenti distinti e complementari: un incontro pubblico al mattino e un workshop su iscrizione al pomeriggio.
Il workshop dal titolo "Il Cultural Planning come strumento di progettazione e pianificazione territoriale" è incentrato sul ruolo che l'analisi e la mappatura dei territori di riferimento può giocare quale potenziale leva su cui innestare progettualità in risposta ad esigenze, aspettative e obiettivi strategici specifici. Nella seconda parte del workshop i partecipanti, divisi in gruppi di lavoro, saranno chiamati a proporre idee progettuali sulla base di un sintetico lavoro di analisi.

I docenti del workshop sono Franco Bianchini, Docente di politiche culturali e cultural planning, Università di Hull (Inghilterra) e Alberto Gulli, responsabile attività di formazione e socio fondatore di Fondazione Fitzcarraldo.

Il costo di iscrizione al workshop è di 100€ comprende la partecipazione all'incontro pubblico, al workshop oltre ai materiali didattici ad integrazione della sessione laboratoriale.

Per partecipare al workshop è obbligatorio iscriversi tramite form online.

Scarica il programma completo

Incontri

What's art for? A cosa serve l'arte oggi? Restituzione un anno dopo

Verona, 13 ottobre 2017

Venerdì 13 ottobre nell'ambito di ArtVerona Fiera d'Arte, gli studenti del Biennio di Atelier Direction-mediazione culturale dell'arte dell'Accademia di Belle Arti di Verona raccontano i risultati dell'indagine conoscitiva peer to peer dei non-pubblici dell'arte. L'incontro sarà moderato da Alessandra Gariboldi, ricercatrice della Fondazione Fitzcarraldo.

Il percorso di ricerca nasce da un'idea proposta da Catterina Seia, Vice Presidente della Fondazione Fitzcarraldo, durante la precedente edizione della Fiera ed è stato accompagnato da seminari tematici curati da Fondazione Fitzcarraldo, sull'audience engagement e sulla relazione con le imprese e con le comunità

Maggiori informazioni

Incontri

ArtLab 17 Mantova: verso il 2018, l'Anno Europeo del Patrimonio Culturale

Mantova, 28 e 29 settembre 2017

Il 17 maggio il Consiglio e il Parlamento Europeo hanno dichiarato il 2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale, indicando 14 obiettivi intesi a proteggere, salvaguardare, riutilizzare, rafforzare, valorizzare e promuovere il patrimonio culturale dell'Europa.

Giovedì 28 pomeriggio e venerdì 29 settembre mattina ArtLab 17 Mantova ha proposto agli operatori professionali culturali e creativi, istituzionali e indipendenti, alle imprese e alle organizzazioni della società civile un esercizio di progettazione condivisa, allo scopo di individuare linee guida e indicazioni operative per valorizzare i patrimoni culturali materiali, immateriali e digitali nel 2018 e negli anni a venire.

Si sono confrontati in gruppi di lavoro le competenze, le esperienze e le visioni innovative di chi opera per la valorizzazione dei patrimoni culturali attraverso processi di progettazione partecipata, di coinvolgimento dei pubblici, di inclusione sociale, politiche di valorizzazione, strumenti e servizi digitali, produzioni contemporanee, progetti e reti europee, studi, ricerche e attività di formazione.
Le raccomandazioni strategico-operative emerse dai gruppi di lavoro, sostenute dall'impegno comune a metterle in pratica prima di tutto nelle organizzazioni e nelle progettualità dei partecipanti, sono state presentate ai rappresentanti istituzionali pubblici e privati.

Per saperne di più

Accompagnamento | Sviluppo

culturability - Ecco chi sono i 5 vincitori del bando 2017

Si è conclusa la fase di selezione finale del bando 2017 culturability – rigenerare spazi da condividere, promosso dalla Fondazione Unipolis per sostenere progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerano spazi abbandonati o sottoutilizzati.

I 5 progetti vincitori sono stati selezionati dalla Commissione di Valutazione del bando tra i 15 finalisti che hanno seguito un percorso di accompagnamento e formazione. Un lavoro difficile quello della Commissione, considerato il numero, la qualità e la visione dei partecipanti, in grado di superare una prima dura selezione a cui avevano partecipato 429 progettualità arrivate da tutta Italia. A partire dai criteri di valutazione indicati dal bando, hanno prevalso i progetti più vicini agli obiettivi indicati dalla call, la maggior parte di questi proviene da regioni del Mezzogiorno.

I 5 cinque progetti selezionati sono, in ordine alfabetico:
Evocava – Museo evocativo delle cave | Mazara del Vallo (Trapani)
FaRo – Fabbrica dei saperi a Rosarno | Rosarno (Reggio Calabria)
L'Asilo MEZZI SENZA FINE | Napoli
Lottozero / textile laboratories | Prato
MET – Meticceria Extrartistica Trasversale | Bologna

Palazzi storici vuoti, fabbriche dismesse, spazi commerciali sottoutilizzati, luoghi di cultura chiusi, beni naturalistici dimenticati che riprendono vita, rinascendo come luoghi di cultura e spazi di comunità: queste le sfide che ci raccontano e che si apprestano ad affrontare. Ciascuno dei 5 progetti riceverà 50 mila euro e la possibilità di prendere parte a un ulteriore percorso di accompagnamento e mentoring – di cui si occuperà Fondazione Fitzcarraldo insieme ad Avanzi/Make a Cube³.

Maggiori informazioni sui progetti vincitori sul sito https://culturability.org

Accompagnamento | Formazione

Si è conclusa l'edizione 2017 della Creative Business Cup Italia. Sarà Betwyll a rappresentare il nostro Paese nella finale internazionale a Copenaghen.

Betwyll ha ottenuto il punteggio più alto tra le start-up che hanno partecipato alla competizione, conquistando la giuria formata da professionisti che si occupano di innovazione e che rappresentano 8 importanti organizzazioni italiane, tra cui la Fondazione Fitzcarraldo, che hanno supportato Materahub nell'edizione 2017 della CBC.
Betwyll è un'app con cui è possibile leggere e commentare i testi e nasce dall'esperienza di social reading TwLetteratura. Un modo nuovo di interpretare la lettura e una potenzialità di mercato in un settore, quello dell'editoria, bisognoso di nuovi modelli di fruizione.
Maggiori informazioni

Incontri

Summer School Cultura Impresa Festival

Forlì, 8-9 settembre 2017
Giunto alla sua quarta edizione Cultura Impresa Festival propone una summer school rivolta agli operatori culturali per rispondere alle loro richieste di formazione continua e specializzata. Come la cultura può diventare un lavoro e una fonte di reddito? Come mettere in piedi un’impresa culturale e farla durare nel tempo? Cosa serve a un’impresa culturale di diverso rispetto alle imprese tradizionali? Come costruire o intercettare il pubblico? Come trovare fonti di finanziamento e mercati culturali? A queste domande risponderanno professionisti ed esperti del settore. Tra i relatori anche Luisella Carnelli che interverrà sui temi della costruzione e dello sviluppo dei pubblici.
Appuntamento a Forlì l'8 e il 9 settembre.
Programma completo su www.culturaimpresafestival.it

Risorse

Io sono Cultura 2017

Anche quest'anno Fondazione Fitzcarraldo è partner di Fondazione Symbola nella realizzazione di 'Io sono cultura', la ricerca dedicata all'Italia della qualità e della bellezza che sfida la crisi. L'unico studio in Italia che, annualmente, quantifica il peso della cultura e della creatività nell'economia nazionale. Dal rapporto 2017 emerge chiaramente che la cultura è uno dei motori della nostra economia e della ripresa. Il Sistema Produttivo Culturale e Creativo, fatto da imprese, PA e non profit, genera 89,9 miliardi di euro e 'attiva' altri settori dell'economia, arrivando a muovere nell'insieme 250 miliardi, equivalenti al 16,7% del valore aggiunto nazionale. Un dato comprensivo del valore prodotto dalle filiere del settore, ma anche di quella parte dell'economia che beneficia di cultura e creatività e che da queste viene stimolata, a cominciare dal turismo. Una ricchezza che si riflette in positivo anche sull'occupazione: il solo Sistema Produttivo Culturale e Creativo dà lavoro a 1,5 milioni di persone (quasi 22mila unità in più del 2015), che rappresentano il 6% del totale degli occupati in Italia. Nel complesso quello produttivo culturale e creativo è un sistema con il segno più: nel 2016 ha prodotto un valore aggiunto superiore rispetto all'anno precedente (+1,8%), sostenuto da un analogo aumento dell'occupazione (+1,5%). Crescite lievemente superiori a quelle relative al complesso dell'economia (+1,5% di valore aggiunto e +1,3% di occupazione).
Leggi il comunicato stampa
Scarica la ricerca

Incontri

Funder35: workshop "Aspetti amministrativi e fiscali per le imprese culturali"

Il 14 luglio si è tenuto a Firenze, presso la Fondazione CR Firenze, il primo di alcuni workshop proposti da Funder 35 in collaborazione con Fondazione Fitzcarraldo per approfondire dei temi di particolare rilievo ed interesse per imprese culturali che stanno affrontando processi di sviluppo e, in alcuni casi, trasformazione.
Il workshop di venerdì 14 luglio è stato condotto da Irene Sanesi e Franco Broccardi, dottori commercialisti e revisori contabili con una particolare esperienza in ambito di imprese culturali e creative, e ha proposto un approfondimento sul tema "Aspetti amministrativi e fiscali per le imprese culturali".
Programma

Ricerca e consulenza

culturability 2017. Secondo workshop a Bologna dall'11 al 13 luglio

Fondazione Fitzcarraldo ha contribuito alla selezione dei 15 finalisti del bando 2017 culturability – rigenerare spazi da condividere, scelti fra 429 progetti partecipanti alla call promossa da Fondazione Unipolis per sostenere progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale, che rigenerano e danno nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali abbandonati. Per i 15 finalisti è quindi iniziato un percorso di formazione e mentoring finalizzato a migliorare e sviluppare le proposte, ma anche ad offrire un'occasione di formazione e crescita ai partecipanti. Il primo workshop si è tenuto a Napoli dal 12 al 14 giugno: durante il bootcamp, realizzato dalla Fondazione Unipolis in collaborazione con Avanzi / Make a Cube3 e Fondazione Fitzcarraldo, si sono alternati momenti di lezione, esercitazioni pratiche e confronto con esperti ed esperienze locali.
Il secondo appuntamento si è invece tenuto alle Serre Dei Giardini Margherita a Bologna dall'11 al 13 luglio.
Seguiranno poi dei momenti di assistenza individuale.
I 15 finalisti: Area Archeologica Giardini Luzzati: Lo Spazio del Tempo (Genova); Ariston in Action (Penne - Pescara); BooqSurf (Palermo); Comunità CulturAles (Ales - Oristano); Cose mai viste (Milano); Evocava - Museo evocativo delle cave (Mazara del Vallo - Trapani); Ex-COL (Sassari); FaRo – Fabbrica dei saperi a Rosarno (Rosarno - Reggio Calabria); L'asilo (Napoli); Lottozero / textile laboratories (Prato); Mapping In Progress – Geografie del Desiderio (Monselice - Padova); MET. Meticceria Extrartistica Trasversale (Bologna); #RifugioBoggioLera (Catania); Shuffle Screening (Copertino - Lecce); Spazio Faber (Genova).
Scarica la sintesi dei progetti
Scarica il comunicato stampa

Incontri

ArtLab17: conclusa la terza tappa a Treia

Il terzo appuntamento di ArtLab 17 si è svolto a Treia dal 5 al 6 luglio 2017, ospitato all'interno del Festival della Soft Economy promosso da Fondazione Symbola e incentrato sul tema Identità, cultura e sviluppo sostenibile. Negli incontri in programma si è affrontato il tema IDENTITÀ, CULTURA E SVILUPPO SOSTENIBILE attraverso due particolari focus:
1 - Ricostruire il patrimonio, costruire l'identità
2 - I formati della cultura al tempo del digitale
Le due giornate di riflessione e di coprogettazione sono state dedicate ad individuare prospettive e condizioni perché il patrimonio tangibile e intangibile abbia un ruolo centrale nella ricostruzione e nello sviluppo dei territori colpiti dal terremoto e più in generale nell'Appennino. Le istituzioni e le imprese culturali e creative sono determinanti nel disegnare e strutturare un modello di vita socialmente ricco, economicamente sostenibile, connesso tecnologicamente e culturalmente attrezzato.
Programma

Incontri

Il Festival dei Due Mondi e i Festival del Mondo

Spoleto, 5-6 luglio 2017
Nell'ambito del 60° Festival di Spoleto si terrà una tavola rotonda in quattro sessioni sulla evoluzione dell'idea di festival. Gli incontri prendono in considerazione aspetti culturali, sociali ed economici emergenti da queste specifico "format" per discutere se e come i festival hanno mantenuto la loro natura di luoghi di innovazione, sperimentazione, propensione al rischio dal punto di vista della ricerca artistica; quanto lo sviluppo e la fortuna di diversi festival siano legati indissolubilmente alle città e ai territori che li ospitano, tanto che negli ultimi anni la formula festival è stata individuata come un dispositivo efficace per contribuire al place branding dei territori; come i festival hanno contributo ad allargare la platea degli spettatori, se hanno lavorato in termini di crescita e di avvicinamento a proposte culturalmente più sperimentali e quali sono oggi i modelli e gli approcci più interessanti di audience development e audience engagement; quale è il ruolo del giornalismo culturale oggi e se la carta stampata e i new media abbiano ruoli diversi e magari complementari per parlare di cultura e a quali pubblici; quali sono i confini tra giornalista culturale ed esperto della materia-critico e quanto si sovrappongono o siano assimilabili queste due figure. Se ne parla con direttori di festival italiani e stranieri, sociologi, economisti, giornalisti.
Programma
Program (in English)
Maggiori dettagli

Incontri

ArtLab17: la seconda tappa si è tenuta il 22 e il 23 giugno a Milano presso l'innovativa sede di BASE MILANO

"Sviluppo, reti, mercati" è stato il titolo della tappa milanese: un evento dedicato principalmente alle imprese culturali e creative e al rapporto tra cultura e creatività, con una forte presenza di innovatori e attori istituzionali europei e una attenzione specifica al mercato cinese.
Cosa c'è stato ad ArtLab17 Milano?
– Cultura e creatività
– Competenze e strumenti per lo sviluppo professionale del settore culturale e creativo
– Hub creativi europei a confronto
– Forum degli investimenti
– Le fondazioni per l'innovazione culturale: un confronto internazionale
– La promozione della musica popolare contemporanea
– Cattive Compagnie Cercasi per imprese memorabili, workshop progettuale dei vincitori dei bandi per l'innovazione culturale
Per saperne di più

Incontri

Be SpectACTive! Sibiu conference: conferenza internazionale sull’Audience Engagement

Sibiu, 12 e 13 giugno 2017
Il 12 e il 13 giugno, nella suggestiva cornice del Sibiu Performing Arts Market, ha avuto luogo la quarta conferenza internazionale del progetto europeo Be SpectACTive! dal titolo: AUDIENCE ENGAGEMENT, The impact of the audience-centric approach on the organizations and the policy implications. Partendo dalle esperienze più recenti, la conferenza ha esplorato ed analizzato l'impatto delle pratiche di audience engagement sulle organizzazioni che le attuano e sulle politiche culturali. La conferenza, articolata su due giornate, prevedeva la partecipazione di rappresentanti dell'Unione Europea, manager della cultura, operatori culturali, ricercatori e artisti provenienti da tutto il mondo. Importante elemento di novità è stata la presenza di alcuni degli spettatori attivi che, durante l'anno, partecipano alle attività di participatory programming organizzate dai partners di Be SpectACTive: il loro è stato un prezioso contributo ha consentito di ampliare l'orizzonte prospettico sull'argomento.
Per Fondazione Fitzcarraldo è intervenuta Luisella Carnelli.
Programma completo

Incontri

MiBACT per la fotografia: nuove strategie e nuovi sguardi sul territorio

Milano, giovedì 8 giugno 2017
Dopo gli Stati generali della fotografia, indetti dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per tutelare, valorizzare e diffondere la fotografia in Italia come patrimonio storico e linguaggio contemporaneo è stato programmato un ciclo di conferenze dal titolo "MiBACT per la fotografia: nuove strategie e nuovi sguardi sul territorio", con lo scopo di dar voce alle molteplici realtà del territorio sulle nuove opportunità per la fotografia italiana e sugli ambiti di intervento prioritario.
Dopo una prima tappa a Palermo a fine maggio, il secondo appuntamento si è tenuto a Milano, in occasione della prima edizione della PhotoWeek, la settimana dedicata alla fotografia promossa dal Comune di Milano.
"Fotografia e società: documento o espressione artistica?" è stato il titolo della tavola rotonda promossa dal Museo di Fotografia Contemporanea, dalla Triennale e dal Comune di Milano, che si è tenuta giovedì 8 giugno alla Triennale di Milano. Catterina Seia, vicepresidente della Fondazione Fitzcarraldo, ha moderato l'incontro.
Maggiori informazioni

Ricerca e consulenza

"Study on audience development". Scarica il nuovo report: più facile da leggere, più strumenti da utilizzare

Lo studio, condotto da un consorzio guidato da Fondazione Fitzcarraldo, insieme a Culture Action Europe, ECCOM e Intercult ha lo scopo di fornire approcci innovativi nell'ambito dello sviluppo del pubblico e mira a dotare i leader culturali dei mezzi necessari per rendere le loro organizzazioni più audience-centric.
Scarica il report
Scopri il progetto

Ricerca e consulenza

CONNECT Project

Sei un operatore culturale? Lavori per una o più organizzazioni? Pensi che l'Audience Development abbia qualcosa a che vedere con il tuo lavoro? Rispondi al questionario e aiutaci a capire quali sono le esigenze di chi si confronta operativamente con questo tema.
I risultati di questa indagine porteranno alla realizzazione nel 2018 di un programma sperimentale di formazione sull'Audience Development, che verrà testato in Spagna, UK, Danimarca, Polonia e Italia.
CONNECT è un progetto finanziato con il supporto del programma Erasmus Plus della Commissione Europea.
Rispondi al questionario
Scopri il progetto

Risorse

Taccuino di viaggio in 4 tappe. Scarica l'ebook di ArtLab 16

"Taccuino di viaggio in quattro tappe" è il titolo dell'eBook che raccoglie materiali, articoli di approfondimento e video realizzati in occasione dell'edizione 2016 di ArtLab. Ben 68 pagine di articoli e video per ripercorrere i principali temi delle 4 tappe del 2016. Veri e propri approfondimenti su temi come salute e cultura, internazionalizzazione delle imprese culturali, innovazione per i musei e tanto altro. Un documento prezioso per avere un quadro generale su ciò che ha animato il dibattito nel 2016. Un buon punto di partenza per prepararsi all'edizione 2017.
Scarica l'eBook

Ricerca e consulenza

Consulenza e assistenza al piano di sviluppo del complesso culturale Sant'Agostino di Modena

Fondazione Fitzcarraldo è stata coinvolta nel percorso di affiancamento alla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena nel perfezionamento del percorso culturale e assistenza alla fase di progettazione del nuovo complesso culturale ibrido che nascerà a Modena nell'ex ospedale di Sant'Agostino e che riunirà i principali enti culturali della città.
Scopri di più

Incontri

Camp iC3. Un terreno d'incontro per innovazioni utili

Milano, 3 marzo 2017
Il CAMP iC3 è una tappa del percorso di empowerment in cui Fondazione Fitzcarraldo è coinvolta, nel quadro delle attività del bando iC3-innovazioneCulturale di Fondazione Cariplo. Un incontro riservato ai team selezionati dal bando e a oltre 40 professionisti operanti in istituzioni culturali e in diversi ambiti. Obiettivo: stimolare la creazione di percorsi di innovazione utili, aiutando i team che stanno studiando servizi e proposte per le istituzioni culturali a progettare soluzioni in linea con gli effettivi bisogni delle realtà cui si rivolgono.
L'incontro è organizzato da Fondazione Fitzcarraldo nell'ambito del percorso di accompagnamento al progetto iC3-innovazioneCulturale.
Scarica la presentazione

Ricerca e consulenza

Studio di fattibilità per la rifunzionalizzazione delle Orangerie

Si è chiusa la prima fase del lavoro commissionato dalla Direzione dei Musei Reali di Torino finalizzata alla redazione dello studio di fattibilità per la riorganizzazione funzionale dei Giardini Reali Inferiori attraverso l'inserimento di nuove funzioni di servizio per i visitatori e i cittadini.
Per saperne di più

Formazione

Tra le righe di un master: intervista ai curatori del Kunstfestival "48 Stunden Neukölln"

In occasione dell'edizione 2017/2019 del MAScult, organizzato dal Conservatorio della Svizzera italiana con Fondazione Fitzcarraldo torna la nuova serie "Tra le righe di un master", i video che raccontano le principali tematiche attorno a cui verte il Master. Cosa significa fare progetti culturali a Berlino oggi? Quali sono le minacce e le opportunità che le istituzioni culturali più storiche, gli imprenditori culturali del decennio scorso e gli artisti di oggi si trovano ad affrontare nei propri progetti culturali? Come sono cambiati i criteri per la loro sostenibilità? A che pubblici si rivolgono? Dove e in quali contesti urbani trovano più spazio? Ce ne parlano alcuni dei protagonisti della visita studio in programma nel MAScult 2017/2019: i curatori del Kunstfestival "48 Stunden Neukölln".
Guarda il video

Ricerca e consulenza

Kick off del progetto CONNECT

Il 1° febbraio a Bilbao si è svolto il Kick off del progetto finanziato dalla EU (Erasmus+/Knowledge Alliance) CONNECT. 36 mesi, 10 partner con capofila l'Università di Deusto, 5 paesi e formazione in Audience Development. Fondazione Fitzcarraldo si occuperà di ricerca, formazione e valutazione.
Scopri il progetto

Bandi e opportunità

Bando culturability

Il 16 febbraio è stata presentata presso la Fondazione Feltrinelli di Milano l'edizione 2017 del bando culturability. Sono intervenuti Filippo Del Corno – Assessore alla Cultura Comune di Milano, Mario Cucinella – Architetto Studio MCA, Pier Luigi Sacco – Economista della cultura, Università IULM, Pierluigi Stefanini – Presidente Gruppo Unipol e Fondazione Unipolis, Walter Dondi – Direttore Fondazione Unipolis e Roberta Franceschinelli – responsabile progetto culturability.
Anche quest'anno Fondazione Fitzcarraldo è partner del bando.
Tutte le informazioni

Risorse

Online il volume 'Il monitoraggio e la valutazione dei pubblici dei musei. Gli Osservatori dei musei nell'esperienza internazionale' a cura di Alessandro Bollo

Pubblicato e disponibile online il quaderno della valorizzazione a cura di Alessandro Bollo. Oltre 100 pagine che affrontano il tema della conoscenza e della valutazione della domanda dei visitatori dei musei e dei siti archeologici statali italiani.
Lo studio si focalizza sul monitoraggio dei pubblici dei musei e sulla valutazione del loro indice di gradimento dei servizi, presentando inoltre alcuni casi di studio legati a esperienze straniere. La collana Quaderni della Valorizzazione si propone di far conoscere a un ampio pubblico gli esiti di alcune iniziative promosse e realizzate dalla Direzione generale Musei del MiBACT, fornendo strumenti e risorse utili alla professione museale e alla promozione del patrimonio culturale.
Scarica il volume

Ricerca e consulenza

Mappatura delle Residenze Artistiche e dei Progetti di Residenza

Disponibile e scaricabile la mappatura delle Residenze Artistiche e dei Progetti di Residenza, ricerca realizzata dalla Fondazione Fitzcarraldo.
Il documento contiene le evidenze dell'attività di Monitoraggio delle Residenze Artistiche e fornisce una panoramica delle attività che le singole residenze hanno realizzato nel corso del primo anno di attività (2015).
Scopri il progetto
Scarica il report

Bandi e opportunità

Bando ValoreMuseo

ValoreMuseo è il Bando realizzato da Fondazione CR Firenze e Regione Toscana che si rivolge ai musei della Città Metropolitana di Firenze e delle province di Grosseto e Arezzo, che vogliono aggiornare le proprie competenze e a giovani laureati, under 35 e domiciliati in Toscana e in cerca di lavoro. Il tema dell'edizione 2017 è dedicato all'ambito marketing e nuovi pubblici e le attività sono realizzate con la consulenza della Fondazione Fitzcarraldo.
Maggiori informazioni

Ricerca e consulenza

La cultura in Piemonte nel 2015. Relazione annuale dell'OCP

Mercoledì 14 dicembre 2016, nel corso del Convegno conclusivo degli Stati generali della cultura in Piemonte, è stata presentata "La cultura in Piemonte 2015. Relazione annuale" dell'Osservatorio Culturale del Piemonte. La relazione riporta i dati del 2015 relativi a partecipazione, consumi, risorse economiche e produzione culturale piemontese.
Scopri di più
Scarica "La cultura in Piemonte nel 2015. Relazione annuale dell'OCP"

Ricerca e consulenza

Engageaudiences: the final act

"We have become convinced, as the study comes to a close, that a strong attention to audience development can re-frame a role for culture in a rapidly changing social and political context. We have seen that an altered perspective by cultural operators, policy makers and artists towards a citizen/visitor perspective can trigger the change, in the organisation, in the community, in the entire social structure. We have seen that when cultural organisations open themselves to audience impulses, it makes great demands on the staff, on the cultural leadership and ultimately on the budget".
Alessandro Bollo racconta i key factors dell'audience development e il viaggio giunto al termine della ricerca "Study on audience development – How to place audiences at the centre of cultural organisations" attraverso questo articolo pubblicato sul sito engageaudiences.
Leggi l'articolo

Formazione

Il nuovo catalogo dei corsi brevi è online!

Sono 9 i corsi di formazione breve proposti per il 2017 da Fondazione Fitzcarraldo: dal marketing culturale al fundraising, dal cultural planning alla progettazione europea, ciascuno può costruire un percorso personalizzato scegliendo la propria formazione nel campo della cultura.
Scopri i corsi

Risorse

La cultura in Piemonte nel 2015: intervista a Luca Dal Pozzolo

Luca Dal Pozzolo racconta a GRP alcuni dei dati sulla cultura in Piemonte esposti nella Relazione annuale dell'Osservatorio Culturale del Piemonte e l'esperienza degli Stati Generali della Cultura.
Guarda il video

Risorse

Cultura e città: Intervista a Luca Bergamo

"Siamo in una fase storica in cui quella che chiamiamo crescita culturale è parte essenziale dell'emancipazione umana. L'idea di città creativa è fortemente legata all'idea che la cultura sia uno strumento di sviluppo economico". Luca Bergamo, Vice sindaco e Assessore alla crescita culturale della città di Roma, racconta ad ArtLab16 la sua visione di città e la relazione tra cultura e qualità della vita dei cittadini.
Guarda il video

Risorse

I video di ArtLab 16. Salute e cultura. La parola a Iaconesi e Persico

Ad #ArtLab16, in occasione del panel su salute e cultura, abbiamo incontrato Salvatore Iaconesi e Oriana Persico che ci hanno raccontato la loro esperienza e la loro visione di cancro come malattia della comunicazione. Un'azione di riposizionamento della malattia all'interno della società, che ha consentito loro di rileggere il senso della parola "paziente" partendo dal presupposto che chiunque possa essere parte attiva nella cura.
Guarda l'intervista

Risorse

I video di ArtLab 16. Startup culturali. Verso una proposta di Legge

"Una proposta di legge che parte dal basso. Stiamo cercando di interloquire con un mondo che è rimasto fino ad oggi fuori dalla visione normativa. Parlando di imprese culturali e creative, c'è una grande vitalità nel nostro paese, fatta di operatori che hanno forme giuridiche diverse che esistono ma non ritrovano nella visione normativa un riconoscimento. La nostra ambizione è di dar loro una dignità e un riconoscimento. L'ambizione è anche quella di costruire all'interno di una definizione ampia una serie di incentivi che sostengano le imprese culturali e creative". Ecco la videointervista con le Onorevoli Anna Ascani e Irene Manzi sulla proposta di legge sulle startup culturali, discussa nel corso di #ArtLab16 Mantova.
Guarda l'intervista

Formazione

Siamo partner del Master U-Rise in Rigenerazione Urbana

Fondazione Fitzcarraldo è uno dei partner del Master U-Rise in Rigenerazione Urbana per l'edizione 2017. Il Master si rivolge a giovani laureati, operatori e liberi professionisti, personale di imprese profit e non profit, funzionari di amministrazioni locali, che operano o intendono operare nei settori della rigenerazione urbana, culturale e creativa con un approccio territorial based e con strumenti innovativi. Tra i docenti, anche Damiano Aliprandi, Simona Martini e Francesca Vittori della Fondazione Fitzcarraldo.
Termine iscrizioni: 28 novembre 2016
Maggiori informazioni

Ricerca e consulenza

Rivalta e il suo Castello: un futuro da scrivere

Il progetto si inserisce in un più ampio e già avviato programma di riqualificazione del Castello di Rivalta, storico edificio risalente all'anno 1000, funzionale alla collocazione della biblioteca civica su tre piani dell'ala principale. Il progetto voluto dall'amministrazione comunale, in collaborazione con la Fondazione Fitzcarraldo e la Cooperativa sociale Orso, e finanziato da Compagnia di San Paolo, nell'ambito del bando per la valorizzazione dei beni culturali, intende contribuire al rafforzamento del ruolo che il patrimonio culturale riveste per le comunità di riferimento, riconoscendo nel neo-restaurato Castello e nella biblioteca in fase di allestimento al suo interno le caratteristiche di elemento identitario per lo sviluppo del territorio e per la formazione degli individui in un contesto sociale.
Scopri di più

Fondazione

Audizione Federculture e Fondazione Fitzcarraldo su Startup Culturali presso la Commissione Cultura della Camera dei Deputati

Mercoledì 13 luglio 2016 a Roma, presso la Camera dei Deputati, la Commissione Cultura ha svolto l'audizione di rappresentanti di Federculture e della Fondazione Fitzcarraldo, nell'ambito dell'esame della proposta di legge su "Agevolazioni in favore delle start-up culturali nonché modifiche al testo unico di cui al decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, in materia di raccolta di capitali tra il pubblico per la valorizzazione e la tutela dei beni culturali".
Per saperne di più

Articoli

Distretti e industrie culturali e creative. L'articolo di Luca Dal Pozzolo

"Le politiche distrettuali concentrano a un tempo un'elevatissima eterogeneità e una altrettanto forte necessità di stretta integrazione e di coerenza interna, specie se si guarda a distretti 'a guida culturale. Gli effetti territoriali sistemici, la spirale ascendente di sviluppo che si richiede al distretto, l'orientamento alla sostenibilità di lungo periodo affondano le radici nei caratteri economici, sociologici, paesaggistici e cultural-antropologici di un territorio e sono difficilmente costruibili a freddo, in provetta e poi trapiantabili in un luogo specifico". Leggi l'intervento di Luca Dal Pozzolo per l'incontro di ArtLab 16 Macerata "Dall'esperienza dei distretti culturali alle politiche per le industrie culturali e creative".
Leggi l'articolo

Libri

Oltre la sindrome del Vilcoyote

Le politiche culturali sono sospese nel vuoto di un abisso come succede a Wile E. Coyote? Ci sarà mai qualcuno che avvisi della destinazione finale ed eviti loro di precipitare, ancora una volta e inesorabilmente, verso il fondo? Attraverso la metafora di Wile E. Coyote, detto anche Vilcoyote, Luca Dal Pozzolo, Aldo Garbarini e Francesco De Biase propongono con questo nuovo libro una lettura della situazione attuale della cultura in Italia con alcune indicazioni su cosa potrebbe essere fatto in un domani prossimo.
Scarica l'anteprima del libro

Ricerca e consulenza

Le industrie culturali nell'area metropolitana di Torino

L'Osservatorio Culturale del Piemonte sta realizzando un'analisi diacronica delle Industrie Culturali (ICC) nell'area metropolitana di Torino. Punto di partenza è la ricerca realizzata da Fitzcarraldo nel 1995 Produrre cultura, produrre comunicazione dalla quale verranno recuperati gli elenchi dei soggetti censiti per verificare quanti di loro sono ancora attivi oggi. Un'analisi essenzialmente qualitativa, che ha lo scopo di raccontare ciò che è avvenuto e ciò che oggi caratterizza il comparto. Gli obiettivi dell'analisi saranno:

  • aggiornare i profili professionali delle diverse filiere
  • capire come è cambiato il ruolo del sistema Torino nel cluster delle ICC
  • individuare quali sono le competenze emergenti e quali quelle mancanti
  • ridefinire i mercati di riferimento
  • identificare quali sono i principali trend di produzione

Scopri l'attività dell'Osservatorio Culturale del Piemonte

Risorse

Fitzcarraldo a Radio 24 - "L'altra Europa"

Alla trasmissione L'Altra Europa di Radio 24 Alessandro Bollo parla del Tender Europeo sull'Audience Development, progetto europeo di cui Fondazione Fitzcarraldo è capofila. Un viaggio per raccogliere i risultati di 25 realtà che si sono occupate di audience development in 17 paesi europei.
Ascolta l'intervista nel podcast della trasmissione dal minuto 17.
Ascolta il podcast

Formazione

Un riconoscimento internazionale per i programmi di formazione di Fondazione Fitzcarraldo

La fondazione ASEF - Asia Europe Foundation che riunisce 53 Paesi di tre continenti ha incluso i nostri Training programmes nel report "Cities - Living Labs for Culture?". Unico caso italiano tra i 27 selezionati in città creative di tutto il mondo, le attività di formazione di Fitzcarraldo, CRPC in testa e ArtLab, sono uno dei case studies nella sezione "Cultural Leadership". Secondo l'ASEF infatti "L'esperienza di Fitzcarraldo conferma l'importanza di centri di conoscenza che riuniscono diverse tipologie di stakeholder e incoraggiano lo sviluppo di competenze, il trasferimento di conoscenza e la capacità di fare rete. Quando sostenute nel corso degli anni, queste iniziative possono inoltre rappresentare una base per la costruzione di partnership e network, rispondendo a fabbisogni formativi emergenti e supportando leadership sostenibili e sviluppo professionale". Orgoglio aziendale a parte, il report è una miniera di esperienze di pratiche e policies.
Scarica il report

Interviste

Audience Development e innovazione culturale: intervista ad Alessandra Gariboldi

Come lo sviluppo e l'ampliamento dei pubblici si collegano all'innovazione culturale? Ce lo racconta Alessandra Gariboldi in questa intervista realizzata per ArtLab 15: "Lo sviluppo del pubblico costringe le organizzazioni culturali a spostare l'attenzione da sé agli impatti che vuole avere sulle persone, alla contemporaneità e al suo modo di stare nel mondo. Di fatto quando parliamo diampliamento e sviluppo dei pubbliciparliamo di sviluppo della cultura, di sviluppo organizzativo e istituzionale perché il problema non sono loro ma siamo noi".
Guarda il video

Ricerca e consulenza

Biblioteche in Piemonte. Tra innovazione e trasformazione

Realizzata dall'Osservatorio Culturale del Piemonte, la ricerca propone una riflessione corale sui cambiamenti in atto nel mondo delle biblioteche piemontesi e sulle sfide che saranno chiamate ad affrontare nell'immediato futuro.
Scarica il report
Scarica la presentazione

Fondazione

Su "Economia della Cultura" un articolo di Luca Dal Pozzolo

"L'impatto sociale che vorremmo" è l'articolo scritto da Luca Dal Pozzolo e pubblicato all'interno del numero 1 del 2015 della rivista "Economia della Cultura". L'abstract è disponibile online.
Leggi l'abstract

Ricerca e consulenza

Vent'anni di Abbonamento Musei Torino Piemonte

L'Osservatorio Culturale del Piemonte ha curato e realizzato – in collaborazione con l'Associazione Torino Città Capitale Europea – una pubblicazione che tratta i vent'anni di Abbonamento Musei Torino Piemonte.
Leggi la pubblicazione

Ricerca e consulenza

Ricerca per lo sviluppo dell'identità visiva Parco della Valle dei Templi di Agrigento

Per il Parco Archeologico della Valle dei Templi di Agrigento, Fondazione Fitzcarraldo si occuperà della definizione del regolamento per la gestione dei diritti di immagine.
Scopri di più

Ricerca e consulenza

Indagine d'impatto del Torino Jazz Festival 2015

Stiamo lavorando all'analisi del pubblico dell'edizione 2015 del Torino Jazz Festival e alla valutazione dell'impatto economico generato dal festival sul territorio metropolitano.
Scopri di più

Ricerca e consulenza

Patrimonio Culturale: memorie e identità in cantiere

Cosa significa Patrimonio Culturale? Luca dal Pozzolo offre una prospettiva inedita su questo concetto, utilizzando la metafora del cantiere per mettere in relazione il Patrimonio con memorie e identità. Una relazione presentata al Reflection Group Europeo per l'istituzione di un Anno Europeo del Patrimonio. Un documento che vi invitiamo a leggere per sviluppare una riflessione più profonda sul tema.
Scarica la relazione

Ricerca e consulenza

Biblioteche in Piemonte tra innovazione e trasformazione

L'Osservatorio Culturale del Piemonte ha condotto una ricerca – promossa da Compagnia di San Paolo in collaborazione con AIB Piemonte – sui cambiamenti in atto e sui processi di evoluzione nel mondo delle biblioteche pubbliche, accademiche e specialistiche presenti sul territorio regionale.
Leggi la presentazione

Ricerca e consulenza

Disponibile il New Training Needs Report di Adeste

Il Research Report on New Training Needs rappresenta il compendio dei dati raccolti attraverso le ricerche, gli incontri, le interviste, i focus group nazionali e transnazionali che i partner di progetto hanno svolto nel corso del 2014.
Scarica il report

Progetti speciali

Europa Creativa segnala Be SpectACTive come progetto modello

Be SpectACTive, progetto che Fitzcarraldo ha vinto con Kilowatt Festival di San Sepolcro come capofila, viene segnalato nella sezione cultura del sito di Creative Europe come modello di cultural cooperation. Parole chiave: performance co-generate con il pubblico, co-produzione, audience development attraverso piattaforme digitale e valutazione degli effetti.
Scopri Be SpectACTive

Ricerca e consulenza

50 sfumature di pubblico e la sfida dell'audience development

Mai come ora si sente parlare di Audience Development (AD). Come può essere definito? E come mai è un argomento al centro dell'interesse dei policy maker, delle organizzazioni culturali e di chi lavora sul bordo dell'innovazione?
Alessandro Bollo ne scrive in un articolo che fa parte del libro di Francesco De Biase (a cura di), "I pubblici della cultura. Audience development, audience engagement", Franco Angeli, Milano, 2014.
Leggi l'articolo
Maggiori informazioni sul libro

Fondazione Fitzcarraldo, Via Aosta 8, 10152 Torino. Tel +39 011 50 99 317, Fax +39 011 50 33 61
Per informazioni | Per commenti e segnalazioni sul sito
Questa pagina è valid XHTML 1.0 Strict