Formazione

2007

Conferenza "Gli standard per i musei della Regione Piemonte"

Formazione continua
Torino, 3 dicembre 2007
Centro Incontri della Regione Piemonte - corso Stati Uniti 23

 

A partire dal 2003, la Regione Piemonte ha avviato un piano di lavoro per la definizione a livello regionale degli standard museali, in applicazione dell' "Atto d'indirizzo sui criteri tecnico-scientifici e sugli standard di funzionamento e sviluppo dei musei" approvato nel 2001 dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali (D.M. 10 maggio 2001).
Il piano prevedeva:
a) la costituzione di commissioni con il compito di definire gli standard regionali, per ognuno degli ambiti individuati nel documento approvato dal ministro;
b) il confronto dei risultati ottenuti con i musei piemontesi;
c) la pubblicazione di manuali recanti gli standard regionali, le istruzioni per l'uso ed eventuali approfondimenti, a seconda dell'ambito di riferimento.
Tutto ciò con un duplice obiettivo: il primo, più immediato, che permettesse alla Regione di utilizzare gli standard così definiti per individuare le priorità nell'erogazione dei propri contributi. Il secondo, invece, a media scadenza, consistente nell'approvazione di un percorso per l'accreditamento dei musei.
Gli standard vengono intesi, quindi, come strumento di dialogo e di negoziazione delle modalità e delle condizioni da mettere in campo per il raggiungimento di obiettivi di qualità realistici, adeguati e sostenibili da parte dei musei e delle amministrazioni locali.
D'altro canto, occorre sottolineare - e il termine standard non è casuale - che non si tratta esclusivamente di raccomandazioni, di indicazioni generali, di generici ottativi e di buone intenzioni, bensì di un complesso di azioni, di obiettivi di riferimento e di procedure che contengono al loro interno gli strumenti per la misurazione del raggiungimento dei livelli di qualità indicati come minimi indispensabili e come obiettivi di adeguato funzionamento.

Il 3 dicembre 2007 si terrà la Conferenza finale di presentazione degli standard museali regionali e dei relativi manuali.
Gli ambiti cui sono riferiti gli standard sono:

  • Assetto finanziario
  • Strutture e sicurezza
  • Gestioni e cura delle collezioni
  • Rapporti con il pubblico
  • Rapporti con il territorio
  • Status giuridico (il cui manuale non è tuttora disponibile)
Modalità di iscrizione

L'incontro è aperto al pubblico, in particolare al personale dei musei, delle agenzie di servizi museali, delle amministrazioni attive nel settore dei beni culturali.

Anche se è possibile iscriversi direttamente al desk della conferenza, è caldamente consigliata l'iscrizione tramite modulo on line.
Non saranno accettate iscrizioni telefoniche o via e-mail.

Sede di svolgimento

Centro Incontri della Regione Piemonte - corso Stati Uniti 23, Torino

Programma

I lavori della conferenza avranno inizio alle 9 e si concluderanno alle 17.
Scarica il programma della giornata.

Organizzatori

Regione Piemonte
Fondazione Fitzcarraldo

Informazioni

Simona Martini
Fondazione Fitzcarraldo
tel. + 39 011 5099247
fax + 39 011 503361
e-mail: simona.martini@fitzcarraldo.it

Fondazione Fitzcarraldo, Via Aosta 8, 10152 Torino. Tel +39 011 50 99 317, Fax +39 011 50 33 61
Per informazioni | Per commenti e segnalazioni sul sito
Questa pagina è valid XHTML 1.0 Strict